Ricerca Avanzata
Elemento non trovato

Elenco degli argomenti

Domande a caso

  • Qual è la via per prendere confidenza con il Corano e amarlo?
    1164 Etica pratica 2012/01/28
    Se la recitazione avviene solamente con un’intenzione divina ed è accompagnata da riflessione e pratica, l’attrazione al Corano aumenterà automaticamente e l’essere umano se ne innamorerà. ...
  • Le catastrofi naturali sono una punizione divina o hanno motivazioni materiali?
    2915 Teologia antica 2011/04/20
    Il fine delle calamità naturali come le inondazioni, i terremoti e gli uragani non è solo la punizione, in realtà produce numerosi risultati come il ricordare le benedizioni divine, risvegliare le anime che hanno dimenticato Dio, sviluppare i propri talenti, permettere la continuazione della vita sulla terra, punire gli oppressori, ...
  • Nel compiere la sajdah, quale parte del corpo va poggiata a terra per prima?
    1106 Diritto e Precetti 2012/07/07
    La sajdah, che è uno degli atti obbligatori della preghiera, possiede delle parti e delle condizioni obbligatorie e altre meritorie. Tra le azioni considerate meritorie vi è quella di poggiare a terra prima le mani per gli uomini, mentre per le donne le ginocchia[1]. [1] Imam Khomeini, Tawdhih al-Masa'il (con note), ...
  • L’essere umano come può farsi amare da Iddio?
    1341 Etica pratica 2010/11/22
    L’affetto tra l’essere umano e Iddio può essere concepito in due modi:1.     L’affetto dei servi verso di Lui e che Egli sia il loro Amato.2.     L’affetto di Iddio verso i servi e l’essere da Lui amati.La domanda riguarda il secondo caso.Tutti gli esseri dell’universo, essendo Sue creature, sono amati da ...
  • Perché l’essere umano non può privarsi del dono della vita?
    1064 Etica pratica 2011/07/18
    Questa domanda non ha una risposta concisa; selezionate la risposta dettagliata. ...
  • Perché Iddio non ha curato la malattia degli ipocriti, e l’ha invece aggravata?
    2035 Esegesi 2012/10/01
    Iddio l’Altissimo ha creato l’essere umano libero e dotato di libero arbitrio, in altre parole, la perfezione umana si ottiene attraverso la scelta e il volere. Perciò se individui come gli ipocriti scelgono la via della deviazione di propria volontà, non ha senso che Iddio li guidi forzatamente, poiché per ...
  • Qual è la cura per la riya’?
    1608 Etica pratica 2012/10/21
    La riya’ consiste nel voler mettere in mostra le proprie buone azioni davanti agli altri per ottenere stima e considerazione nella società. La riya’ è l’opposto della devozione sincera. Alcune cure per la riya’ sono: considerare l’ira divina riguardo alla riya’; la nullità della ricompensa e dell’incoraggiamento della gente; la violazione ...
  • Un individuo malato, per guarire, è necessario che vada presso un medico, oppure può ingerire la terra del Signore dei Martiri (A) o compiere delle suppliche?
    1337 Teologia antica 2011/01/27
    Tutte e tre le cose, individualmente o insieme, possono essere la causa della guarigione del malato. Sarebbe tuttavia meglio accompagnare ognuna delle nostre azioni con la supplica (rapporto con Dio e richiesta diretta a Lui), anche quando sono intraprese le altre due vie. L’operato del medico, l’effetto della medicina, ecc., ...
  • Quali sono i doveri dei figli nei confronti del padre e della madre?
    2532 Etica pratica 2011/11/21
    Il rispetto dei diritti dei genitori (padre e madre) è talmente importante nel Corano che in alcuni versetti, Iddio subito dopo aver proibito la miscredenza, ordina di rispettare i loro diritti. Inoltre negli hadìth è considerata una delle azioni più eccellenti. I diritti dei genitori citati nel Corano e negli ...
  • Che cosa s’intende con “parole pesanti” nel versetto “Faremo scendere su di te parole gravi” (Sacro Corano, 73:5)?
    1426 Esegesi 2012/05/15
    Con “parole gravi” nel versetto “Faremo scendere su di te parole gravi”, s’intende il sacro Corano. Nonostante ognuno degli esegeti abbia espresso delle opinioni in merito all’interpretazione di “parole pesanti”, ognuna delle quali analizza uno degli aspetti della questione, apparentemente sembra che la gravità di queste parole, che senza dubbio ...

Le più visitate

  • Qual è il significato di questo nobile versetto: “Certamente Allah s’insinua tra l’uomo e il suo cuore”?
    7065 Esegesi 2010/11/08
    Il verbo arabo “yahulu” (s’insinua) deriva dalla radice ha-waw-lam e significa frapposizione di un oggetto tra due cose. Per poter parlare di insinuazione, prima di tutto devono esserci due cose affinché una terza s’insinui tra loro; in secondo luogo le due cose devono essere vicine.Con il termine cuore in questo ...
  • Come si può abbandonare il vizio della masturbazione?
    6437 Etica pratica 2011/08/04
    Il peccato è come una palude putrida che, più l’essere umano vi sprofonda, meno ne sente l’odore, poiché si è indebolito il suo olfatto e non si rende conto che sta affondando.Nonostante ciò, la seria decisione dell’essere umano di tornare da qualsiasi punto di questo percorso paludoso e putrido, costituisce ...
  • Chi è il Dajjal? Spiegate chi è e gli hadìth che lo riguardano.
    5108 Teologia antica 2011/02/08
    Uno dei segni della manifestazione del Mahdi (AJ) è l’apparizione di un essere deviato e deviante definito “Dajjal”. Terminologicamente questa parola viene attribuita a ogni bugiardo. È stato descritto in modo molto strano, e poiché la maggior parte di questi hadìth, che si trovano nei libri sunniti, non hanno una ...
  • Come si può curare l’invidia?
    4926 Etica teorica 2011/08/13
    L’invidia è un’inclinazione dell’animo per cui ci si sottovaluta, in seguito alla quale l’individuo desidera che un’altra persona non abbia un bene che possiede.Per guarire da quest’attitudine si consigliano le seguenti soluzioni:1.     Riflettere sui danni che l’invidia provoca sull’anima, la psiche, la religione e l’aldilà.2.     Rafforzare la fede in Iddio.3.     ...
  • Qual è il problema ad essere malikiti o hanafiti?
    4203 Teologia antica 2011/01/20
    È necessario chiarire se questo suo interesse è puramente una propensione verso lo sciismo o si basa su salde argomentazioni? Nel secondo caso, le carenze e i difetti delle altre scuole giuridiche e teologiche islamiche le saranno chiare.La differenza principale dello sciismo rispetto alle altre scuole islamiche, riguarda la questione ...
  • Spiegate, in base alle varie esegesi, il significato del versetto 256 della seconda sura (al-Baqarah) del Corano: “Non c’è nessuna costrizione nella religione ...”.
    4075 Teologia antica 2010/08/14
    In base alle varie esegesi, in totale sono state esposte cinque opinioni sul significato di questo nobile versetto. L’opinione corretta è la seguente: “Il versetto esprime un messaggio generale, universale e umano, ovvero che la religione è una questione di credo e cuore, la costrizione e l’obbligo sono impossibili e ...
  • Il Diavolo (Iblis) è un angelo o un jinn?
    4034 Esegesi 2010/11/22
    Esistono diverse opinioni riguardo alla questione se il Diavolo sia un angelo o un jinn.La fonte di questa discordanza la troviamo nella narrazione della creazione di Adamo (pace su di lui) quando gli angeli, su ordine di Dio, si prosternarono di fronte ad Adamo mentre Satana disobbedì.Coloro che affermano che ...
  • Cos’è lo sharab tahur (bevanda purificante)?
    3661 Teologia antica 2010/10/07
    Sharab nella terminologia araba significa bevanda e tahur ciò che è puro e purifica. Dai vari versetti del Corano si comprende che in Paradiso sono presenti diverse bevande salubri, pure e di qualità diverse. In un versetto del Corano è stato utilizzato il termine sharab tahur: “E il loro Dio ...
  • Il detto dell’Imam Alì (A): “Abbandonatemi e cercato qualcun altro all’infuori di me!”, non è in contrasto col credere che l’imamato sia un incarico divino?
    3415 Teologia antica 2011/02/08
    Il fatto che l’incarico dell’imamato e della wilayah di Alì (A) sia da parte divina e Iddio lo abbia scelto per questo, è stato dimostrato con validi e sicuri motivi. Riguardo al significato del detto di Alì (A): “Abbondonatemi e cercato qualcun altro all’infuori di me!”, dobbiamo ricordare che nonostante ...
  • Chi era la tribù di Gog e Magog? Che fine ha fatto? Come reagì Zu al-Qarnayn di fronte ad essa?
    3241 Esegesi 2011/05/09
    Dall’insieme dei versetti del Corano, delle informazioni della Bibbia e delle testimonianze storiche, si può concludere che queste popolazioni risiedevano nei territori nord-asiatici e con le loro barbare invasioni sconvolgevano i territori meridionali e occidentali. Grazie alla barriera di Zu al-Qarnayn, la loro invasione fu fermata per lungo tempo ma ...

Links