Ricerca Avanzata
Elemento non trovato

Elenco degli argomenti

Domande a caso

  • L’essere umano è eterno? E se lo è, perché non lo sperimenta in questo mondo?
    1003 Teologia moderna 2010/07/18
    Una caratteristica preziosa dell’essere umano, dal punto di vista coranico, è che egli è come un uccello celeste e questo mondo è solo un nido momentaneo e un ponte per passare dalla sua natura terrestre a quella divina. L’essere umano racchiude in sé un’innata tendenza all’immortalità e cerca di sfuggire ...
  • Come si conciliano la perpetuità delle norme religiose e il cambiamento di alcune di esse?
    208 Filosofia del diritto e dei precetti 2014/02/12
    Le religioni divine constano di due parti: una parte di elementi religiosi immutabili e un'altra parte di elementi mutabili. Quella parte delle religioni divine che è immutabile e universale, ovvero riguarda qualsiasi luogo e epoca, in realtà riguarda quell'aspetto dell'identità umana che è sempre immutevole. Le religioni divine hanno anche considerato ...
  • SECONDO L’ISLAM, L’ESSERE UMANO CHE TIPO DI CREATURA È?
    925 Teologia moderna 2010/06/30
    Dal punto di vista del Corano, l’essere umano è una creatura che possiede, da una parte, un’indole divina e, dall’altra, una natura mondana. La sua indole lo invita alle scienze nobili, alla spiritualità e a fare del bene; mentre invece la sua natura lo spinge verso l’abisso della mondanità, delle ...
  • Hammadah era un uomo o una donna? Che genere di personalità era?
    873 تاريخ بزرگان 2012/05/16
    Nei libri di ilm al rijal[1] è stato riportato che sono vissute due donne col nome di “Hammadah”: una “Hammadah bint Raja'” e l’altra “Hammadah bint al-Hasan”; però, in realtà, pare che questi due nomi appartengano alla stessa persona. Questa donna faceva parte dei compagni dell’imam Sadiq (A) e Kulayni ...
  • Il giorno d’Ashurà, l’imam Husayn (A) rifiutò l’acqua che gli portarono?
    971 Teologia antica 2011/02/14
    Per rispondere a questa domanda bisogna prestare attenzione ai seguenti punti:I Profeti e gli infallibili Imam (A) erano obbligati ad utilizzare la propria scienza e forza naturale, non quella divina; poiché se avessero trascorso la propria vita in base alla scienza e forza divina non avrebbero più potuto essere un ...
  • Se una donna vuole un bambino ma il marito è contrario, qual è la soluzione?
    988 Diritto e Precetti 2012/09/15
    Una delle regole islamiche più importanti riguardo alla vita famigliare è la sua gestione di comune accordo. In merito all’avere figli, bisogna dire che l’opposizione del padre al volere della moglie che si è sposata con lui a tempo indeterminato, è sconsigliata e secondo alcuni sapienti religiosi è vietata[1]. La ragione di ...
  • Come possiamo recitare le preghiere meritorie con zelo e buona predisposizione d’animo?
    902 Etica teorica 2011/07/10
    L’essere umano esegue i propri doveri religiosi secondo le proprie capacità; perciò lei deve recitare le preghiere meritorie in proporzione alle sue capacità e al tempo che le rimane dopo aver svolto le attività necessarie alla sua vita.L’esecuzione delle preghiere meritorie richiede fervore, amore ed entusiasmo; altrimenti avrebbe effetti negativi ...
  • La notte di Qadr è più di una? Anche il giorno che segue ne fa parte?
    1154 Esegesi 2011/11/21
    La notte di Qadr è una notte benedetta e molto importante che, secondo i versetti coranici, è sicuramente una delle notti di Ramadan.La domanda posta può essere interpretata in vari modi:1.     Per pluralità delle notti di Qadr, s’intende che ogni anno, come dice la gente, le notti che precedono i ...
  • Come si può riconoscere la sincerità o falsità di colui che dichiara di trasmettere la rivelazione in questa sua affermazione?
    695 Teologia antica 2013/05/26
    1. Il termine arabo wahy (rivelazione) letteralmente significa “trasmissione di un messaggio in modo rapido e segreto”, ma tecnicamente s’intende “comprensione e percezione speciali e peculiari dei profeti attraverso le quali percepiscono la parola di Dio con o senza un’intermediazione”. 2. Il termine wahy (rivelazione) nel suo significato letterale viene utilizzato ...
  • Noi conosciamo molti individui al mondo che non sono musulmani o non sono sciiti, eppure sono persone probe e giuste...
    1104 Teologia moderna 2010/07/18
    Coloro che non prestano fede alla religione islamica si dividono in due gruppi:1.     Coloro che vengono definiti ignari colpevoli (jahil muqassir) e miscredenti. Cioè hanno conosciuto l’Islam e hanno compreso che è la vera religione, però a causa della loro ostinazione e arroganza, non lo accettano. Essi meritano di essere ...

Le più visitate

Links